Condividi

“Non vi avvicinate o mi butto”. Il traffico nel viale sotto è stato subito bloccato. La professionista è rimasta seduta sul ciglio delle mura per circa mezz’ora, minacciando di buttarsi. Nel frattempo il poliziotto, senza farsi notare, si era avvicinato alle spalle. Lei ha iniziato a urlare: «Fermate le auto che tanto mi butto» e si è lasciata andare.

Alessandrini è riuscito ad afferrarle un braccio quando ormai la donna si era già staccata dalle mura e stava cadendo, evitando che precipitasse. Con l’aiuto degli altri agenti e dei soccorritori la quarantenne è stata tirata su e salvata. Il poliziotto ha riportato una lesione ad una mano.

Fonte

Articolo precedenteA Vagli (Lu) arriva il “binario sospeso”: divertimento assicurato
Prossimo articoloDal prossimo settembre un bonus di 150 euro per l'asilo nido