Condividi

Dramma lo scorso weekend nella città di Orlando, in Florida. Stando a quanto riportato dai media statunitensi, un bambino è morto intrappolato in una lavatrice. La piccola vittima, di cui non è stato diffuso il nome, aveva appena tre anni. La tragedia si è consumata nella casa di famiglia. Secondo la ricostruzione dei media locali, il bambino stava giocando nella stanza con l’elettrodomestico insieme al fratellino quando sarebbe riuscito ad arrampicarsi sulla lavatrice per poi cadervi all’interno. Una volta dentro, secondo la polizia lo sportello del macchinario si è chiuso ermeticamente. E il bambino è rimasto intrappolato. Nessuno lo avrebbe tirato fuori in tempo e così sarebbe morto per asfissia. Inutile la corsa in ospedale dopo l’incidente.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMeteo, Ferragosto col maltempo: in arrivo pioggia, grandine e neve!
Prossimo articoloPedofilia, allarme Polizia Postale: bambini adescati nelle chat dei giochi

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.