Condividi

Foto cassaforteDecorsa serata, in Mottola (TA), ignoti, dopo aver forzato un infisso esterno, si sono introdotti all’interno di un’abitazione rurale ove, approfittando dell’assenza dei proprietari, asportavano un armadio metallico a muro, sradicandolo dagli ancoraggi,contenente due fucili regolarmente detenuti, alcuni monili in oro e la somma contante di euro 2.000 euro circa.
Considerato il notevole peso dell’armadio corazzato rubato, era ipotizzabile che i malfattori se ne fossero liberati quanto prima, pertanto i carabinieri, intervenuti sul posto, eseguivano una battuta nella campagne circostanti che, alle prime ore di oggi, consentiva il rinvenimento della pesante cassaforte con all’interno ancora le armi custodite, risultavano mancati invece i preziosi e il denaro per un valore complessivo di euro 3.000 circa.
Indagini in corso, volte all’identificazione degli autori, a cura dei carabinieri della locale stazione.

5 dicembre 2015

CC Taranto

ER

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteControlli dei Carabinieri. 2 arresti, 6 persone denunciate in stato di libertà e 3 segnalati alla Prefettura
Prossimo articoloBlitz antidroga dei carabinieri, arrestato un altro spacciatore