Condividi

SOS1306155Caserta, 5 agosto 2013 – Un terribile incidente in viale Carlo III, che per volere del fato ha seminato solo paura e qualche ferito. Alle 9:30 un camion dei vigili del fuoco in pieno svolgimento delle proprie attività, mentre correva verso Capodrise per intervenire su un incendio scoppiato alle spalle del Brico Center, si è scontrato con una Renault Clio grigia on a bordo tre persone, tra cui un bambino.
La donna di circa 35 anni, alla guida della Renault, proveniente da Caserta, come il camion dei vigili del fuoco, che attendeva ai semafori, col verde si accingeva a svoltare alla sua sinistra nella direzione di San Nicola la Strada. La donna non è riuscita in tempo ad avvistare dietro l’arrivo dei vigili del fuoco, i quali per evitare l’urto hanno invano sterzato bruscamente ribaltandosi sulla carreggiata. Fortunatamente in quell’istante non transitavano altre macchine, scongiurando una disgrazia. Sul posto sono subito accorsi altri vigili del fuoco, i carabinieri, la protezione civile, la polizia stradale e il soccorso stradale. I due vigili portati via dal camion con prudenti manovre, sono miracolosamente sfuggiti alla morte, solo uno dei due ha riportato qualche frattura, anche se entrambi sono stati portati in ospedale. Non si evincono gravi danni neanche per i passeggeri della Renault, subito trasportati agli ospedali di Caserta e Maddaloni. (noi.caserta.it)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAnziana si allontana per suicidarsi. Rintracciata dai carabinieri
Prossimo articoloMarocco, revocata la grazia al pedofilo spagnolo