Condividi

Carate Brianza – Due militari della compagnia di Verano feriti dopo il ribaltamento del mezzo di servizio con il avrebbero dovuto intraprendere l’inseguimento ad alcuni fuggitivi, è questo l’esito finale di un delicatissimo intervento dei Carabinieri a Carate nel pomeriggio fi ieri. Scena del sinistro è via Oberdan. Immediati i soccorso e un’auto medica. E’ stato necessario un intervento dei vigili del fuoco. Fortunatamente nessuno dei militari a bordo è rimasto ferito in modo grave

Secondo la ricostruzione fornita dai giornali locali, in particolar modo dal GiornalediMonza.it sembra che il mezzo dei carabinieri si stesse dirigendo in supporto ad alcuni colleghi di Carate impegnati nell’inseguimento di alcuni ladri, e si sia ribaltata nel tentativo di evitare una macchina uscita poco prima da un parcheggio Dopo l’urto il carabiniere alla guida ha perso il controllo della gazzella, che si è ribaltata più volte prima di concludere la sua corsa.

Appena saputo dell’accaduto, spiega il quotidiano locale, si sono portati sul posto anche i comandanti delle stazioni dei Carabinieri di Carate e Verano, rispettivamente il luogotenente Salvatore Vetrugno e il maresciallo Antonino Titone, con loro anche il maggiore Emanuele Amorosi, comandante della Compagnia dei Carabinieri di Seregno. “Estratti dall’auto dai Vigili del fuoco, ai militari feriti, di 37 e 45 anni, sono state prestate le prime cure sul posto, poi sono stati trasportati negli ospedali di Monza e Desio.”

I militari e la conducente dell’altra vettura sono stati dimessi in serata

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRelazione con l'alunno di 14 anni: il dna conferma, il ragazzino è il padre del bimbo
Prossimo articolo'Ndrangheta in Lombardia, blitz dei Carabinieri contro i clan: 19 arresti

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.