Condividi

Aveva 53 anni G.C, il Carabiniere venuto a mancare a causa di un malore

Perugia – Il Carabiniere, proveniente dal ruolo forestale, prestava servizio nella stazione di Gualdo Tadino. Se lo è portato via un malore in un bosco, mentre si trovava in compagnia di alcuni amici.

A ricostruire la vicenda è La Nazione. Intorno alle 7.30 della giornata di ieri la richiesta di aiutoin un bosco,. dove l’uomo si trovava assieme ad un gruppo di amici impegnato in una battuta di caccia.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi, allertato dalla Centrale Unica Regionale del 118 per un uomo. L’uomo è stato colpito da un malore nella zona del valico di Fossato di Vico ma per lui non c’è stato nulla da fare: una volta giunti i soccorsi, nulla hanno potuto fare oltre constatare il decesso.

La salma è stata caricata dai tecnici del soccorso alpino sulla speciale barella portantina e trasportata a valle con l’utilizzo di tecniche alpinistiche. Una scomparsa che ha provocato grande commozione e profondo cordoglio in tutta la comunità.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl super poliziotto americano "le forze dell'ordine italiane tra le migliori al mondo"
Prossimo articoloTurchia, lo sguardo del bambino ustionato di Serekaniye fa il giro del mondo

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.