Coronavirus, si sente male e per paura nessuno lo soccorre: anziano morto in strada

La paura è più forte del virus. In Cina, a Wuhan, al centro dell’attenzione mondiale e da dove è partita l’epidemia di Coronavirus, un anizano colto da malore non è stato soccorso

Colto da un malore mentre rientrava a casa, l’uomo è stato lasciato morire senza soccorsi.

L’episodio è accaduto a Wuhan, la città cinese da dov’è partita la pandemia.

L’uomo, che pure portava come tutti i suoi concittadini una mascherina sul viso (in Cina l’uso della mascherina è frequente da decenni a causa dello smog).

Solo successivamente, come si vede nelle foto diffuse dall’Afp, sarebbe giunta una squadra di infermieri bardati contro il contagio portando via l’uomo oramai esanime.