Si toglie la mascherina per parlare al telefono, e giù insulti: scoppia la rissa in treno. Ecco cosa è successo

Sono due in particolare i video che hanno fatto il giro del web, da due punti di ripresa differenti.

Si era tolto la mascherina in treno, sembra, per parlare al telefono. Una donna di fianco a lui, nella fila laterale, dopo un po’ ha perso la pazienza iniziando ad urlargli contro.

“Ti devi mettere la mascherina, sennò te ne vai aff…. in macchina” urla la signora all’indirizzo del malcapitato. Ma il video riprende anche la scena successiva, quando la donna si alza per avvicinarsi, l’uomo reagisce spingendola per allontanarla. Da qui in poi la situzione degenera fino all’arrivo del personale del terno.

Il capotreno si è quindi trovato così in mezzo ad un dissidio con il compito di stemperare gli animi. In un secondo video, si nota anche l’intervento, a voce, di un altro passeggero all’indirizzo della signora.

Dopo circa un’ora, spiega il Giornale, tutto è tornato alla normalità. Il tutto, dopo l’intervento del capotreno che ha chiesto le generalità dei due protagonisti ed altre persone presenti nei posti vicini.

Nel caso in cui uno dei due protagonisti volesse sporgere denuncia, i presenti identificati potranno essere contattati e ascoltati.

Un testimone, in un secondo video diffuso in rete, sembra confermare la versione del passeggero che dice di aver indossato la mascherina fino all’uso del telefono.

Altri particolari

La domanda che molti si fanno in queste ore è a quando risale l’accaduto e chi sono i protagonisti.
L’episodio si è verificato sul  Frecciarossa Roma-Lecce. Secondo quanto riporta Open , il video risalirebbe al 1 giugno (la riapertura delle regioni risale al 3).

Si ipotizza poi che motivo scatenante potrebbe non solo la mascherina, che il giovane comunque possiede, ma un’abitudine piuttosto nota e diffusa a bordo dei mezzi pubblici: parlare al telefono ad alta voce.

Cosa dice la legge

L’uso dei DPI è una forma di tutela per la salute pubblica, ed è obbligatoria in luoghi chiusi, come in questo caso un treno.

Il decreto firmato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli indica tra le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del Covid-19 dalla misurazione della temperatura all’uso obbligatorio di mascherine

I VIDEO

VIDEO 1 

VIDEO 2