Coronavirus, Silvio Berlusconi dona 10 milioni: “camionisti e operatori sanitari sono eroi”

Dopo il gruppo Lavazza e Giuseppe Caprotti, Silvio Berlusconi

“Più sostegno agli eroi civili in prima linea e ricompense a chi lavora nella sanità”, dice il leader di Forza Italia. Bertolaso: “Sono i soldi che servivano, grazie presidente”

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Giuseppe Caprotti dona 10 milioni di euro

Silvio Berlusconi ha deciso di mettere a disposizione della Regione Lombardia, tramite una donazione, la somma di 10 milioni di euro, necessaria per la realizzazione del reparto di 400 posti di terapia intensiva alla fiera di Milano (o, eventualmente, per altre emergenze).

Lo comunica una nota di Forza Italia.

LEGGI ANCHE: Lavazza dona 10 milioni di euro

“Non posso, ancora una volta e dal profondo del cuore, non rivolgere un fervido e commosso ringraziamento agli eroi civili che dagli ospedali alla consegna della spesa sono impegnai in prima linea dal Nord al Sud : abbiamo chiesto al governo di prevedere per loro un sostegno molto pù elevato come ricompensa per il lavoro straordinario che stanno svolgendo”. Lo scrive su Twitter il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi.