Condividi

Le strade di Milano si sono portate via un’altra vita, è successo oggi, attorno alle 16.30.

Un grave incidente in Corso Sempione ha coinvolto un Carabiniere, in quel momento in moto ma fuori servizio.

Era in servizio al Radiomobile dei carabinieri di Milano, appassionato di moto, era in sella alla sua adorata ducati.

La vittima è Simone Forgetta, 28 anni appena. Era fuori servizio e secondo una prima ricostruzione avrebbe il controllo del mezzo andando a sbattere contro un palo a bordo strada. Lo scontro è stato molto violento. Non risulterebbero coinvolti altri mezzi.

Immediatamente intervenuto il 118, Simone ha portato il ragazzo all’ospedale Fatebenefratelli, ma è morto poche ore dopo.

In ospedale era arrivato già molto gravi. Sul posto, la polizia locale per i rilievi del caso.

“Fai buon viaggio Simone, non pensavo che al cambio di turno sarebbe stato il nostro ultimo saluto, fa rabbia – ha scritto il collega William Ricci –  molta rabbia, sei volato in cielo troppo giovane, ci mancherai.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFunerali Mario Cerciello Rega, il Comandante Generale Giovanni Nistri. "Oggi niente dibattiti. I toni non siano la dodicesima coltellata"
Prossimo articoloLe parole di Rosa Maria Esilio commuovono tutti: "La gioia, il dolore, la solitudine e la fierezza che solo la moglie di un carabiniere prova ed è dedicata a tutti quei valori cui suo marito è legato e che lei farà suoi"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.