Siria, Salvini, ‘è pazzesco, fermatevi’. Gentiloni informato. Tajani “inaccettabile l’uso di armi chimiche”

l leader della Lega critica la decisione di Usa, Francia e Gran Bretagna di sferrare l’attacco contro il regime di Assad:

Tajani: “Inaccettabile l’uso di armi chimiche. Europa sia garante della pace”. I commenti delle forze politiche italiane

“Stanno ancora cercando le ‘armi chimiche’ di Saddam, stiamo ancora pagando per la folle guerra in Libia, e qualcuno col grilletto facile insiste coi ‘missili intelligenti’, aiutando per altro i terroristi islamici quasi sconfitti. Pazzesco, fermatevi”.

Così Matteo Salvini su twitter sull’attacco in Siria.

Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni è stato costantemente informato questa notte degli sviluppi degli attacchi militari in Siria, mantenendosi in contatto con i ministri Esteri e Difesa e con i vertici militari.

Nelle prossime è prevista una sua dichiarazione presso la Sala dei Galeoni di Palazzo Chigi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche