Condividi

CARA 4

I Carabinieri della Stazione Roma Aventino hanno arrestato un cittadino romeno di 28 anni che rubava merce dai negozi del centro per rivenderla abusivamente in strada.
L’uomo, quasi tutti i giorni, si recava nei negozi e supermercati del Centro Storico dove, indossando una giacca mimetica tipo militare, razziava ogni prodotto possibile dagli scaffali occultandoli in una borsa che portava al seguito.
La merce trafugata, successivamente, veniva messa in bella mostra sulla sua bancarella abusiva e venduta a prezzi scontati ai frequentatori dei mercatini come quello di Porta Portese o quello di Porta Ardeatina.
Dopo aver seguito i movimenti del giovane cittadino romeno, i militari lo hanno bloccato in flagranza di reato, appena uscito da un supermercato di corso Vittorio Emanuele II.
Nella sua giacca e in una busta che aveva al seguito, come da copione, il ladro era riuscito a nascondere una considerevole quantità di prodotti alimentari: 50 tranci di parmigiano, 42 tra tubetti e vasetti di cioccolata, 36 scatolette di tonno, 22 tranci di prosciutto crudo e 4 bottiglie di whisky per un valore complessivo di circa 450 euro.
Anche le telecamere del circuito di sorveglianza interna dell’esercizio hanno immortalato le scorribande del ladro.
Tutta la merce è stata restituita alla direttrice del supermercato, mentre il giovane romeno, che verrà processato con rito direttissimo, è stato trattenuto in caserma.

Roma, 10 marzo 2016

fonte Arma dei Carabinieri

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLa comunicazione della POLIZIA ai cittadini: “ATTENZIONE, QUANDO VI REGALANO QUESTO NON ACCETTATELO!” – E’ GRADITA LA CONDIVISIONE
Prossimo articoloGazzelle in azione. Tre arresti in quattro minuti