Condividi

agenzia doganeOperazione delle Dogane: sottratti dal mercato quasi 14.500 pezzi: “Contengono liquido tossico”

Livorno, 19 febbraio 2014 – Livorno, 19 febbraio 2014 – Sequestro record di giocattoli pericolosi che sarebbero stati immessi nei negozi della provincia e non solo: l’ufficio delle Dogane ha intercettato in un container parcheggiato nel porto commerciale 14.400 giocattoli pericolosi.

Le Dogane, con la direzione centrale antifrode, hanno denunciato un cittadino cinese: è un grossista che dovrà rispondere di violazione alla normativa a tutela della sicurezza e salute del consumatore che di frode in commercio, perché ha utilizzato in modo irregolare il marchio Ce. In una zona del grosso container la Dogana ha individuato le scatole di giocattoli in particolare si tratta di «smash water ball» o «water yo-yo», cioè palline di gomma morbide piene di acqua sulle cui confezioni è presente il marchio CE — della Comunità Euorpea — in assenza di qualsiasi certifacazione di conformità come prescrive la normativa.

Un gioco molto amato dai più piccoli. Le palline a forma di maialino contengono materiali tossici per la salute dei bambini per cui il Ministero della Salute aveva segnalato la pericolosità. E’stato accertato che le palline contenevano liquido tossico.

Il prezzo al dettaglio di ogni «water yo -yo» sarebbe stato tra i 2 e i 3 euro.

Questa operazione delle Dogane ha scongiurato l’immissione sul mercato di un quantitativo ingente di giocattoli che si potevano trasformare in una trappola per i piccoli consumatori. Spesso infatti i giocattoli che non sono fatti seguendo le rigorose norme di sicurezza possono essere molto pericolosi per i bambini. Per questo i controlli delle Dogane si sono intensificati negli ultimi anni. I giocattoli sarebbero finiti nei negozi del territorio.

m. n.
Fonte: La Nazione

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAtti sessuali su due minorenni: accompagnatore sotto processo
Prossimo articoloRicercato si presenta in questura con le valigie: “So che mi dovete arrestare”