Condividi

E’ morto Davide, il bimbo di quattro ricoverato da venerdì scorso al Policlinico Gemelli di Roma dopo essere rimasto soffocato da un pezzo di wurstel.

Il piccolo era stato trasporato d’urgenza nell’ospedale romano dal presidio medico di Guidonia. Il suo cuore ha smesso di battere, dopo aver lottato per cinque giorni. Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità.

La sera del 10 maggio scorso il bambino era rimasto soffocato da un pezzetto di wurstel finito di traverso. Era stato soccorso immediatamente dai familiari ma non respirava più. Il papà e la nonna lo avevano portato nella sede della Croce blu di guidonia, dove era stato rianimato per venti minuti e trasportato in eliambulanza in condizioni gravissime al Gemelli, dove è morto nella sera di martedì.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIlva, operaio 28enne muore colpito da un grosso cavo
Prossimo articoloBenzina, M5S e Lega tagliano le accise: costerà 20 centesimi in meno