Condividi

Ottime notizie da Verona, precisamente San Giovanni Lupatoto ben nota per lo stabilimento Melegatti che tanto ha fatto discutere, preoccupare ed appassionare in questi anni. L’azienda è infatti in piena produzione grazie ad un concreto intervento sull’impianto produttivo, potenziato anche nella sicurezza e nella qualità di processo come negli scorsi mesi abbiamo scritto, tornato per questo competitivo e forte nel panorama dell’industria italiana alimentare. Periodo intenso questo, soprattutto in vista della Pasqua, dove oltre ai tradizionali prodotti del periodo ne saranno proposti di nuovi.

Tutte le colombe utilizzano l’antico lievito madre che garantisce un dolce soffice e digeribile, spiega il Gazzettino che da anni segue ogni vicenda relativa l’azienda. Saranno circa 1,8 milioni – spiega – le colombe prodotte e distribuite in tutta Italia, isole comprese e sono 117 i lavoratori stagionali impegnati nella produzione, scelti fra le migliori competenze territoriali, che si sono uniti alle 38 risorse a tempo indeterminato già presenti in Melegatti.

Per la campagna di Pasqua riapre anche lo spaccio all’interno dello stabilimento di San Giovanni Lupatoto. Da sabato 23 febbraio a sabato 20 aprile incluso, nel consueto orario di lavoro, lo spaccio ritorna ad essere una delle tappe preferite dei consumatori che prediligono il rapporto diretto con la Melegatti.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteI ladri tentano di investirlo, Carabiniere costretto a sparare
Prossimo articoloGrave incidente tra due auto, morto un maresciallo dei Carabinieri