Condividi

E’ stato fatale un tentativo di sorpasso, forse azzardato, nella notte, al buio. Dall’altra parte della strada sopraggiungeva un’altra auto e lo schianto frontale, violentissimo, non ha lasciato scampo ad un ventunenne.
La vittima si chiamava Federico Resnati ed era residente a Limbiate, in provincia di Milano. Era figlio di Cinzia Galli, molto conosciuta in paese e in Lombardia per essere stata consigliere comunale della Lega Nord per tre mandati e anche segretaria del consigliere regionale Massimiliano Romeo.
Lo scontro fatale è avvenuto intorno all’una e quaranta di notte in via Varese, a Solaro. Il giovane è morto sul colpo, secondo una prima ricostruzione sommaria dei carabinieri di Desio avrebbe provato a sorpassare un’auto guidata da una ragazza 26enne. Non si è accorto però che dalla parte opposta arrivava una Dodge Caliber guidata da un 64enne di Gallarate. La Peugeot 206 guidata dal giovane è stata centrata completamente. Violento l’impatto frontale, tanto che il ragazzo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è caduto in un campo dopo un volo di 15 metri. E’ morto sul colpo, inutile l’intervento dei medici del 118 di Monza, giunti sul posto assieme ai carabinieri di Desio e ai vigili del fuoco di Saronno.
A soccorrere per prima la vittima è stata proprio la ragazza sorpassata, che ha assistito incredula a tutta la scena.
Gravi anche le condizioni del sessantaquattrenne, ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano con contusioni ed escoriazioni in tutto il corpo. Non è però in pericolo di vita.

«Siamo tutti scossi da questa tragedia – ha detto Antonio Romeo, sindaco di Limbiate -: siamo vicini in particolare alla consigliera Cinzia Galli». I carabinieri e la procura di Saronno hanno aperto un’inchiesta per accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Sul corpo sarà anche eseguita l’autopsia. Federico Resnati era studente e lavoratore, commesso al negozio Bicimania di Lissone. Era infatti appassionato di ciclismo, oltre che amante degli animali. Possedeva infatti un cane husky cui era molto affezionato.

Riccardo Ghezzi
Milano, 29/9/2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGetta gattina dal finestrino dell'auto, caccia al folle della Punto azzurra
Prossimo articoloCarabiniere sparò a ladro che voleva uccidere i colleghi. Il pm chiede la galera