Rapinatore aizza cane contro un Carabiniere: animale ucciso a colpi di pistola

Questa mattina sarà sentito dal giudice durante l’udienza di concalida e potrà fornire la sua versione dei fatti.

Non c’è stato niente da fare invece per il cane che nel corso della notte è stato trasportato in uno studio veterinario, troppo gravi le ferite causate dai colpi di arma da fuoco.

Adesso gli investigatori stanno cercando eventuali immagini riprese da telecamere piazzate nella zona. Potrebbero avere registrato qualche movimento strano, fornendo così ulteriori elementi per le indagini. J.C.