Condividi

SOS1308215Pisa, 15 ottobre 2013 – Spacciava hashish agli alunni delle scuole medie del litorale pisano, ma una mamma l’ha contattato fingendosi un’adolescente e lo ha fatto arrestare. In manette è finito un pisano di 40 anni, sulle tracce del quale i carabinieri erano già da tempo.

La madre di un alunno si era accorta che qualcosa non andava nel proprio figlio e così dopo avergli fatto molte domande il ragazzino le ha confessato che in qualche circostanza aveva comprato hashish riferendo anche il nome dello spacciatore.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteL'ultimo saluto a Ciro Vitale, carabiniere investito e ucciso
Prossimo articoloAssalto a portavalori, bottino di 5 milioni