Condividi

CARA 4

 

Spacciavano cocaina ed eroina in piazza. Per questo un 57enne ed un 17enne, entrambi della ex frazione barese di Carbonara, sono finiti nei guai. Il primo è stato arrestato, mentre il secondo è stato denunciato in stato di libertà. Per entrambi l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Una pattuglia della locale Stazione Carabinieri, durante un servizio antidroga, in transito da piazza Umberto, ha sorpreso i due  mentre cedevano una dose di cocaina ed una di eroina ad un 44enne di Fasano.

Immediatamente bloccati e perquisiti, il 57enne è stato trovato in possesso anche di 355 euro in banconote i vario taglio, che, ritenuti provento dell’illecita vendita, sono stati sequestrati unitamente allo stupefacente.

L’uomo, tra l’altro già noto alle forze dell’ordine, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari. Il minorenne, incensurato, deferito alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Bari, è stato invece affidato ai genitori. L’acquirente, infine, è stato segnalato alla Prefettura di Bari, come consumatore di sostanze stupefacenti.

 

Roma, 11 aprile 2016

fonte Arma dei Carabinieri

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBlitz della Polizia al parco della Verbanella
Prossimo articoloPolizia di Stato: arresti dell’U.P.G.S.P.