Condividi

Terrore e sparatoria a Caserta dopo che un uomo si è barricato in un esercizio commerciale minacciando tutti di fare una strage.

Momenti di paura a Caserta, rione Tescione, dove un uomo, vestito da militare ed armato di pistola ha minacciato prima i passanti per poi entrare dentro un bar di via vescovo Natale dove si è barricato.

Una volta nel bar ha minacciato tutti di fare una strage. Il tutto è accaduto attorno all’ora di pranzo. Verso le 13 sono intervenute le forze dell’ordine in massa ed è avvenuta una sparatoria.

Pare che il militare infatti abbia esploso diversi colpi contro le forze dell’ordine intervenute, Polizia di Stato e Carabinieri.

A quel punto alcuni poliziotti avrebbero fatto fuoco quattro volte centrando braccia e gambe. Il militare o presunto tale è stato colpito. Soccorso sul posto dagli stessi agenti, ora si trova in ospedale.

Secondo quanto riporta il mattino, l’autore della sparatoria sarebbe un quarantacinquenne con problemi psichici. Sempre secondo il mattino l’uomo, che girava spesso in mimetica proprio come nella giornata odierna “parlava spesso, troppo spesso, della missione in Afghanistan, prima di essere riformato”

La pagina Thin Blue Line Italy ha pubblicato una foto scattata all’interno del bar con la seguente descrizione

“Il risultato del conflitto a fuoco nel casertano..
Il soggetto che era armato di pistola è stato ferito in più punti del corpo tra cui un arto superiore dal quale è evidente la fuoriuscita copiosa di sangue e quindi un emorraggia.
La nostra freccia indica quello che all’apparenza sembra un tourniquet di fortuna che probabilmente ha interrotto o rallentato la fuoriuscita di sangue.. È dunque importante in questi saper intervenire rapidamente e magari avere al seguito un TQ idoneo.”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSperonati da un fuggitivo, i poliziotti restano senza auto: una cittadina presta loro la sua
Prossimo articoloAccoltella un uomo alla gola: aggressore fermato da una poliziotta cintura nera di arti marziali

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.