Condividi

Sparatoria in via Conte Canofari a Sora. Tre gaglioffi, dopo aver messo a segno almeno tre furti in una palazzina, sparano contro un Carabiniere libero dal servizio che sta facendo una passeggiata con il suo cane. E’ accaduto questa sera in pieno centro in provincia di Frosinone. L’appuntato scelto Paolo Liddi è sceso da casa, ha percorso pochi metri quando ha notato tre persone nascoste dietro una vettura. Capendo che poteva trattarsi di malviventi non ci ha pensato due volte ed è salito in casa, ha preso la pistola d’ordinanza e si avvicinato alla macchina gridandogli “Uscite da lì”. I tre gli hanno intimato di allontanarsi in un accento non italiano, forse dell’est Europa, poi hanno aperto il fuoco mirando al corpo. Fortunatamente Liddi, che nel frattempo aveva chiamato i colleghi, è riuscito a schivare i colpi ma ha risposto al fuoco, sparando però verso l’alto per spaventarli. A quel punto i tre sono scappati via. Sul posto c’erano molte persone e poteva essere una tragedia. Nessuno sarebbe stato ferito. Sul posto Carabinieri e Polizia che hanno avviato le ricerche su tutto il territorio. Pare che i malviventi siano scappati passando sui binari della vicina ferrovia.

Le indagini sono state avviate immediatamente e sono tuttora in corso le ricerche con numerosi posti di blocco ma al momento dei tre nessuna traccia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteI funghi champignon bianchi contrastano il diabete
Prossimo articoloParma, si ribalta auto con tre giovani: Anna muore a 16 anni sulla strada