Spari nella notte tra carabinieri e ladri panico tra i residenti

cara 4

L’allarme, le volanti, gli spari. Era buio e nella città deserta chi dormiva è stato svegliato da due colpi d’arma da fuoco, le volanti dei carabinieri, un inseguimento. E’ accaduto verso le quattro di notte di ieri in via di villa Maggiorani a Pineta Sacchetti, non lontano dal policlinico Gemelli. La pattuglia radiomobile è intervenuta su segnalazione dei residenti al 112: dei ladri si erano introdotti in due appartamenti al primo e al secondo piano ed era saltato l’allarme. I padroni di casa erano non lontano da Roma e anch’essi sono arrivati di corsa in via di villa Maggiorani.

Le forze dell’ordine una volta sul posto si sono trovate davanti due persone con il volto coperto da passamontagna, una delle due armate. Per indurle a fermarsi hanno esploso a scopo intimidatorio dei colpi d’arma da fuoco verso l’alto, ma niente. I due malviventi sono riusciti a forzare il posto di blocco e a scappare nelle viette secondarie a ridosso della pista ciclopedonale.

 

Fonte Il Messaggero

Roma, 24 agosto 2015