Spaventoso incidente, poliziotti della “celere” salvano madre e figlia: “Auto a rischio esplosione”

Spaventoso incidente, poliziotti della “celere” salvano madre e figlia: “Auto a rischio esplosione”

Un brutto sinistro si è verificato sull’A2 a Reggio Calabria in direzione Sud attorno alle 10.30 di ieri

L’INCIDENTE

Reggio Calabria – nella galleria del tratto compreso tra Bagnara e Scilla si è verificato un grave schianto. E’ successo tutto in pochi secondi, e nello scontro sono rimaste coinvole due automobili. Ad evere la peggio una mamma con la figlia

 

 

Ma fortunatamente, ulteriori esiti tragici sono stati evitati dai poliziotti di una squadra del Reparto Mobile di Reggio Calabria che proprio in quei frangenti stava transitando sulla strada

Compreso immediatamente il dramma, il mezzo del Reparto si è fermato e le donne incidentate hanno potuto contare sull’aiuto di ben 10 poliziotti

Gli agenti – riporta StrettoWeb – oltre ad aver prestato i primi soccorsi alla conducente ferita ed in evidente stato di shock, hanno rapidamente estratto la madre della ragazza,

anche lei ferita e rimasta intrappolata all’interno dell’auto, ormai satura dalla continua e consistente fuoriuscita di gas proveniente dal serbatoio danneggiato dopo lo scontro.

 

 

Successivamente, il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco ha scongiurato un bilancio ben più drammatico.

Le donne, soccorse poco dopo da personale sanitario, sono state urgentemente trasportate presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.