Condividi

Ha speronato e tentato di investire i Carabinieri, è accaduto a Rozzano, in provincia di Milano

Ennesimo rischio corso dai militari dell’Arma dei Carabinieri quando questi hanno tentato di fermare un uomo alla guida di un’auto. Nulla da fare: l’uomo ha accelerato improvvisando una fuga.

Così è iniziato un inseguimento. Durante la corsa, l’automobilista ha speronato decine di auto posteggiate, poi ha sbandato le auto dei carabinieri che lo stavano inseguendo.

Una volta fermato, l’uomo è risultato essere un italiano 30enne ubriaco, forse anche sotto l’effetto di qualche droga (saranno gli esami dell’ospedale a chiarirlo), è stato soccorso da un’ambulanza inviata dal 118 che lo ha portato in ospedale in codice giallo.

Foto GIORNALE DEI NAVIGLI

L’uomo, racconta Il Giornale dei Navigli prima di frenare la sua corsa oramai circondato dai Carabinieri, ha provato ad investirli.  Un militare avrebbe anche sparato un colpo in aria.

Già conosciuto dalle forze dell’ordine per altri reati, si trova ora in ospedale piantonato dai carabinieri. In fase di accertamento le condizioni dei militari coinvolti.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAgenti tentano di fermare uno straniero, un passante protesta "quello che vedo non mi piace". Poliziotto resta ferito
Prossimo articoloIl 24enne del Togo che ha mandato in ospedale due donne senza motivo è finito agli arresti domiciliari

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.