Milano, speronano una volante ed aggrediscono gli agenti: quattro poliziotti feriti, due arrestati

QUATTRO POLIZIOTTI FERITI

A quel punto, ormai in trappola, i due 33enni si sono scagliati con forza contro i poliziotti, che alla fine – non senza fatica – sono riusciti a immobilizzarli e arrestarli: nella colluttazione per ammanettarli quattro agenti sono rimasti feriti e per loro si è reso necessario il trasporto al vicino ospedale San Carlo. Tre se le caveranno in pochi giorni, mentre un altro – un ispettore delle Volanti – ha riportato una doppia frattura al metacarpo e al polso della mano destra: dovrà essere operato e ha avuto una prognosi superiore ai trenta giorni.

I due arrestati dovranno ora rispondere delle accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Loro stessi, che hanno precedenti per droga e sono irregolari in Italia, hanno spiegato di essere scappati perché erano senza documenti, ma è probabile che il motivo della fuga sia “scomparso” insieme ai due che sono riusciti, per ora, a far perdere le proprie tracce.

“Se quella auto azzurra non avesse in qualche modo fermato la corsa di quei soggetti, oggi saremmo qui a piangere probabilmente qualche passante innocente. Siamo stanchi di essere ‘carne da macello’. – l’urlo del sindacato di polizia Sap -. Siamo professionisti al servizio della gente perbene“.