Ragazza in treno senza mascherina, la capotreno le chiede di indossarla. E lei le sputa in faccia

Inaccettabile episodio a bordo di un treno in Liguria segnalato sul treno regionale 11373 Genova Brignole-La Spezia. Una capotreno si trovava intenta a controllare i biglietti quando ha notato una giovane senza mascherina.

Alla richiesta da parte della capotreno di rispettare le regole la ragazza ha risposto con uno sputo, seguito da insulti.

La passeggera è stata denunciata e il treno fermato, scossa la capotreno.

“Da tempo il sindacato chiede più personale a terra e a bordo per gestire la situazione delicata che si è venuta a creare, per scongiurare appunto questi fatti – scrivono in una nota le segreterie regionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt, Ugl, Ferovieri Fast e Orsa – Invitiamo Trenitalia a intervenire aumentando l’offerta commerciale e attivando tutte le risorse in forza, predisponendo campagne di assunzioni e riattivando il servizio antievasione regionale”.