Condividi

Numerose le auto ferme presso le palazzine della Comasina, una moltitudine di segnalazioni alle redazioni giornalistiche online.

A raccontarlo è Milano Today, che illustra l’operazione di mercoledì pomeriggio alla Comasina da parte degli uomini dell’Arma,

che hanno passato al setaccio uno dei quartieri più difficili di Milano, che da tempo fa i conti con la presenza della criminalità organizzata che fa affari con droga e armi e che non si fa problemi a usare le maniere forti.

Leggi anche:  Scuola specchio della crisi: i bambini mangiano spesso solo in mensa

Verso le 15.30 – si legge – sessanta uomini guidati dal capitano Matteo Martellucci della compagnia Duomo –

si sono presentati in zona e hanno cinturato l’area che va da piazza Gasparri a via Comasina con posti di blocco, militari in borghese e “falchi” in moto.

I controlli si sono concentrati sui due palazzoni ai civici 21 e 36 di via Teano, che si trovano proprio uno di fronte all’altro.

Articolo precedenteAgente della Polizia locale si toglie la vita: aveva 45 anni
Prossimo articoloUSA, sparatoria nel Maryland: almeno 3 morti e 2 feriti

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.