Condividi

Quattordicenne di Leini beve Sambuca in classe, poi sviene: ricoverato in ospedale

Il ragazzino, che ha rischiato il coma etilico, avrebbe compiuto il gesto dimostrativo dopo essere stato respinto da una compagna di classe

Le prime cotte possono davvero giocare dei brutti scherzi. Come è avvenuto per un 14enne di Leinì respinto da una sua compagna di classe. L’altra mattina il ragazzo, come gesto dimostrativo, si è scolato quasi mezzo litro di sambuca fino a quando non si è sentito male ed è svenuto. E così a scuola sono dovuti correre i medici e gli infermieri del 118 e pure i carabinieri.

Il minorenne è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso del Maria Vittoria, dove è stato trattenuto in osservazione a causa di una brutta intossicazione da alcolici. Per fortuna non è in pericolo di vita, ma ha rischiato di finire in coma etilico.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteArma in lutto: è morto il Maresciallo Loreto Selvi. Il cordoglio dei colleghi
Prossimo articoloCosimo Mele, morto l’ex deputato Udc. Dallo scandalo droga e luci rosse alle accuse di doppia morale alla politica