Condividi

SOS1306244Macerata, 10 agosto 2013 – Il Tribunale di Fermo ha accolto il ricorso d’urgenza proposto dai legali di una 80enne di Montegranaro, affetta da Sla, ordinando agli Spedali Civili di Brescia di provvedere immediatamente alla somministrazione all’anziana di cellule staminali secondo la metodologia Stamina.

Il Tribunale ha ammesso il trattamento terapeutico, nonostante sia consentito solo il completamento a favore di pazienti già in cura, per evitare discriminazioni tra malati sulla base del mero criterio cronologico.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteUbriaco forza un posto di blocco, feriti due finanzieri
Prossimo articoloConsigli ai turisti inglesi a Roma