Condividi

Stelle cadenti, stasera tutti col naso all’insù: “Pioggia di meteore più bella dell’anno”

Domani sarà inoltre possibile dare l’ultimo saluto all’astronauta Paolo Nespoli prima del suo ritorno sulla Terra.

Sarà uno spettacolo sensazionale. Stanotte la pioggia di meteore Geminidi sarà visibile da ogni Paese sulla terra.

Stelle cadenti 13-14 dicembre 2017

La notte di Santa Lucia potrebbe essere la più luminosa e potrebbe esserlo per merito del passaggio dello sciame meteorico delle Geminidi:

Ogni anno a dicembre lo spettacolo delle stelle cadenti Geminidi anima infatti il cielo notturno.

Questo anno il picco è previsto nella notte tra 13 e 14 dicembre. Anche se tecnicamente lo sciame illumina il cielo dal 3 al 19 dicembre.

 

 

Secondo quanto segnalato dall’Unione Astrofili Italiani, quest’anno l’evento potrebbe essere più interessante e più visibile rispetto al passato, complice l’assenza della Luna

Quindi stasera tutti col naso all’insù (maltempo permettendo) da dopo il tramonto: il cielo inizierà a brillare di meteore.

Il fenomeno è in genere particolarmente evidente e si tratta di uno degli sciami più belli dell’anno.

La prossima volta che l’asteroide ‘padre’ delle Geminidi (Phaethon) si avvicinerà alla terra sarà nel 2093, quindi si tratterà di un’occasione da non perdere

Fortunatamente non ci sarà bisogno di un telescopio o di attrezzatura particolare per osservare il passaggio dello sciame meteorico, basterà alzare gli occhi, aguzzare la vista e prepararsi alla magia delle stelle cadenti

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePrende a bastonate l'amico che lo ospita, poi stupra la sua fidanzata: arrestato un 29enne
Prossimo articoloNadia Toffa è tornata a casa, adesso è 'in via di guarigione'