Condividi

SOS1306991Bologna, 6 settembre 2013 – ‘Centri olistici’ per massaggi e trattamenti benessere, ma secondo i carabinieri luoghi di prostituzione.

I militari di Bologna hanno chiuso due strutture ed eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, per favoreggiamento e sfruttamento continuato della prostituzione, nei confronti della titolare, albanese di 37 anni. I centri si trovano in città e a Villanova di Castenaso. A ciascun cliente, con un supplemento, veniva proposta la prestazione sessuale, fatturata come ‘Trattamento viso 30 euro’.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIn manette 're' del rip deal, ha colpito in tutto Nord Italia
Prossimo articoloA 2 anni scappa da casa, 'catturato'