Strage di Manchester. 16 anni e un sorriso innocente: Georgina, è la prima vittima nota

MANCHESTER. GEORGINA, 16 ANNI, È LA PRIMA VITTIMA NOTA

Una strage di giovani, al concerto di Ariana Grande, un’icona per i ragazzini. La prima vittima dell’attentato di Manchester ha un nome e un cognome, secondo i media britannici: si chiamava Georgina Callander e aveva 16 anni, ed è rimasta uccisa nell’attacco kamikaze di ieri notte.

Georgina solo due giorni fa aveva scritto su Twitter della sua felicità legata al poter vedere la sua cantante preferita. Ora, sempre su Twitter, dopo la sua tragica morte i suoi amici e la sua famiglia le hanno dedicato un post.

GUARDA SU LEGGO



Potrebbero interessarti anche