Condividi

Scioccante caso di violenza carnale a Rio de Janeiro: stanca delle continue angherie, una commessa di 34 anni ha denunciato alla polizia di essere stata ripetutamente oggetto di stupro collettivo negli ultimi 4 anni. I fatti si sarebbero consumati a Sao Goncalo, nell’hinterland della città carioca.

Sei adolescenti, tutti tra i 16 e i 17 anni, sono nel frattempo stati fermati: tutti hanno ammesso di aver partecipato alle sevizie, che, secondo la vittima, nell’ultima occasione, pochi giorni fa, sarebbero state commesse da almeno dieci persone, dedite al traffico di droga nella regione. L’incubo per la donna – che è madre di tre bambine di 12, 13 e 14 anni – sarebbe cominciato dopo che l’allora fidanzato divulgò sui social un suo video intimo. Da allora i narcos della zona avrebbero iniziato a perseguitarla, esigendo costanti relazioni sessuali di gruppo.

fonte Fanpage

Roma, 28 ottobre 2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAssunzioni Ferrovie dello Stato: 500 nuovi Posti, ECCO COME CANDIDARTI
Prossimo articoloAddio medicine, arriva l'antibiotico naturale che cura artrite e mal di gola: ecco come realizzarlo