Ragazzina suicida a 16 anni, si è sparata con una pistola. La scoperta dei genitori al rientro a casa

Una ragazzina di 16 anni si è suicidata la scorsa notte nella sua abitazione di Tromello, Pavia. Tragedia in una casa del pavese in un comune della Lomellina, dove una ragazza di appena 16 anni si è suicidata nelle scorse ore: la minorenne si è tolta la vita in un momento in cui era sola in casa, sparandosi con una pistola presente nell’abitazione e regolarmente detenuta. I genitori, una volta rientrati, hanno subito dato l’allarme. Purtroppo ogni soccorso è risultato inutile.

Ancora sconosciute le motivazioni del suicidio: secondo i primi accertamenti di ieri sera, condotti dai carabinieri, la ragazza non avrebbe lasciato alcun biglietto per motivare la sua decisione, né messaggi sui social network. Mamma e papà sono sconvolti e non riescono a spiegarsi i motivi di quanto accaduto. Le indagini sono in corso e nessuna ipotesi è esclusa.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche