Malore nel bagno di casa, Susanna muore a 28 anni

Malore nel bagno di casa, Susanna muore a 28 anni

Tra qualche mese avrebbe compiuto 29 anni Susanna Crispino, l’avvocatessa trovata senza vita stamattina nel bagno di casa, una abitazione in via Vescovo Natale, a due passi dalla chiesa del rione Tescione a Caserta.

Secondo quanto riportato dal sito SalernoNotizie, la ragazza era tornata ieri sera da una serata passata con alcune amiche.

A trovarla esanime è stato il padre, che ha immediatamente chiamato i soccorsi: i medici giunti rapidamente sul posto non hanno potuto far niente per salvarla.

La salma della giovane ragazza, nata a San Giovanni Rotondo, è stata trattenuta presso l’istituto di medicina legale per verifiche cliniche.

Susanna era molto impegnata anche nel sociale e sul fronte della lotta alla mafia, sin dalla sua frequentazione all’Università a Palermo.

 

Risultati immagini per susanna crispino

 

Ha fatto parte dell’associazione Agenda Rossa, creando un forte legame con la famiglia di Paolo Borsellino.

La notizia della sua morte ha scosso profondamente il mondo dell’avvocatura casertana. Lascia i genitori, padre e madre entrambi in pensione, e una sorella.