Condividi

E’ morta dopo aver sbattuto la testa sul tablet col quale stava giocando, a causa di un tamponamento a catena,

la bimba di tre anni.la bimba di Vilanova de Arousa, un paese di 10mila anime vicino Santiago de Compostela, in Spagna.

La bambina, va detto, era stata posizionata in sicurezza, almeno secondo quanto prevedono le norme spagnole.

La madre infatti aveva seguito tutte le indicazioni appropriate: la piccola è risultata sul seggiolino e legata dalle cinture

La dinamica è ancora in fase di ricostruzione. Pare che sulla strada, si fosse verificato poco prima un altro incidente senza particolari conseguenze

incidente che, come spesso accade, aveva provocato una serie di rallentamenti. Probabilmente,

 

 

la donna al volante non aveva mantenuto una distanza di sicurezza necessaria, poiche a causa del primo tamponamento,

la signora sarebbe andata a sbattere contro un mezzo pesante che la precedeva, fermatosi di colpo

La donna, una ventiseienne, si trova al momento ricoverata in condizioni gravi. La figlia è morta poche ore dopo essere stata ricoverata

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAncora una scossa di terremoto nel Sud Italia: toccati 3.5 scala Richter nel mar Ionio settentrionale
Prossimo articoloPiacenza. Carabiniere massacrato di botte al corteo, chiesti più di quattro anni per alcuni manifestanti