Condividi

Inizialmente l’intenzione era quella di monitorare gli altri pazienti aggressivi, secondo quando pensato inizialmente, potevano essere gli autori delle violenze. Le immagini però hanno svelato un’altra verità. 

E cioè che la maggior parte delle violenze proveniva dallo staff della casa. La donna è stata costretta contro la propria volontà ad indossare un pannolino da adulto anche se lei non ne aveva bisogno.

La prima cosa che ha fatto il figlio è stato mostrare le immagini per l’amministratore delegato della casa di cura: “questo non è accettabile. Basato principalmente su ciò che vedo nelle indagini preliminari. E ‘del tutto inaccettabile! “ Ha dato sconvolto il direttore della casa.

Sul caso è stata aperta un’inchiesta

GUARDA IL VIDEO

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLa dura verità: a tre anni dal sisma, Amatrice e Accumoli senza ricostruzione
Prossimo articoloFuori servizio, "celerino" salva e rianima un bimbo. Un collega Polfer porta in salvo un'intera famiglia