Condividi

La famiglia delle Fiamme Gialle piange il Tenente Colonnello Luigi Tatone, morto ad appena 48 anni a causa di una malattia.

L’ufficiale, spentosi il 22 Gennaio, era originario della provincia di Bari, ma da anni prestava servizio in Toscana. A raccontare la sua storia è il sito Voce Apuana

Luigi Tatone è stato Comandante del Nucleo di Polizia Economica e Finanziaria della provincia di Massa Carrara dal 2014 al 2018.

In zona aveva condotto diverse operazioni, era una persona stimata dai colleghi di tutte le forze di polizia e dalla magistratura.

Trasferito a Firenze nel 2018, presso il Comando Regionale, dove ricopriva l’incarico di Capo Ufficio Operazioni.

Le esequie sono state celebrate, con gli onori militari, lo scorso giovedì 23 gennaio, alle 15 al Duomo di Massa.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteL'indiscrezione: "Benigni a Sanremo per 300mila euro". Codacons: "Pubblicate i compensi, pagano i cittadini"
Prossimo articoloNicola Gratteri: "Abbiamo la migliore Polizia Giudiziaria al mondo, un Carabiniere chiamato la vigilia di Natale corre a compiere il proprio dovere"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.