Condividi

Tentato furto in villa finisce in tragedia: il ladro cade dalla grondaia e muore. In tasca denaro e preziosi

Trieste – Tentato furto in villa finisce in tragedia: il ladro cade dalla grondaia e muore. In tasca denaro e preziosi

In assenza dei proprietari, aveva pensato di fare razzia in una villa. Quindi si è prima arrampicato su una grondaia per raggiungere il primo piano per poi provare ad intrufolarsi e rubare.

Forse però a causa delle condizioni climatiche è caduto ed è morto.

Leggi anche:  Ladro ucciso durante furto a Latina: arrestati a Napoli i quattro complici

È accaduto a Trieste, probabilmente nella notte tra domenica e Lunedì.

 

 

Il corpo è stato ritrovato nella mattinata di Lunedì dallo stesso proprietario di casa che ha allertato subito le forze dell’ordine.

Vicino all’uomo c’erano i resti della grondaia, elemento essenziale.

Oltre questo dettaglio, l’uomo aveva addosso due cacciavite,
denaro in contante e oggetti di valore, probabile provente di altri furti.

La vittima è stata identificata in un montenegrino di 50 ann

Leggi anche:  Rubano il pc che permette alla figlia epilettica di parlare, papà chiede aiuto sui social

Indagano i Carabinieri

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteConservare le bollette: per quanto tempo? Con il Canone il bolletta è cambiato tutto
Prossimo articoloSi impicca nella sua cameretta a 13 anni, da anni era stata presa di mira dai bulli