Terremoto 3.9 su costa ovest Calabria: oltre dieci scosse nelle prime ore della notte

Oltre dieci scosse nelle prime ore della notte

Una sequenza sismica è in corso dall’1:47 sulla costa occidentale della Calabria, davanti alle province di Cosenza e Catanzaro.

Si sono registrati finora oltre 10 terremoti, il più forte dei quali di magnitudo 3.9 all’1:52 con epicentro a 7 km da Nocera Terinese (Catanzaro) e Serra d’Aiello (Cosenza) e ipocentro a 33 km di profondità.

Repliche di magnitudo 3.4 e 3.5 rispettivamente all’1:55 e alle 2:02.
Non si segnalano al momento danni a persone o cose.

Si segnala un problema non da poco: la gente non ha saputo se riversarsi in strada o rimanere a casa per la quarantena coronavirus.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche