Condividi

Dopo la serie di scosse avvertite a Catania negli scorsi giorni, tra del 4.8, e 4.6 la sicilia non smette di tremare

Negli scorsi giorni è arrivata la conferma che la scossa era figlia di uno sciame che nei giorni scorsi aveva fatto tremare lo Stretto e risvegliato la memoria del grande sisma del 1908.

Ancora paura però in queste ore nella Sicilia orientale dove le scosse di terremoto sembrano non avere sosta. Un terremoto di magnitudo 3.4 è stato registrato alle 23.08 dall’Ingv a Biancavilla Etnea.

Leggi anche:  Bara rubata per chiedere riscatto, era nel cimitero.

La magnitudo questa volta è stata di 3.4 a profondità di soli quattro chilometri.

Allarme tra la popolazione che ha avvertito la scossa anche a Catania. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBeccato dall'autovelox a 914 km/h, ma il limite era di 70: ora dovrà pagare per il ricorso
Prossimo articoloMariano, l'ex maresciallo oggi senzatetto che pulisce le aiuole gratis: "Voglio far diventare la città più bella"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.