Trema il Nord Italia: la scossa avvertita chiaramente, paura e allarme in molti comuni

L’epicentro a Stroppo a quasi dieci chilometri di profondità, scossa avvertita anche nei paesi di Macra, Celle di Macra ed Elva

Il sisma è stato avvertito distintamente in tutta la valle Maira, zona occitana per eccellenza. Numerose le chiamate ai centralini delle forze dell’ordine. Al momento sono in corso verifiche, ma non sembrano esserci danni né feriti.

Una scossa di terremoto è stata registrata in serata in provincia di Cuneo, nelle Alpi occidentali. L’istituto nazionale di vulcanologia ha registrato alle 20.13 un sisma di magnitudo 3.3 a profondità di dieci chilometri. Epicentro nel comune di Stroppo, altri comuni vicini sono Macra ed Elva.

Terremoto di magnitudo 3,3 in valle Maira nel Cuneese, allarme ma nessun ferito

La scossa ha destato allarme tra la popolazione ed è stata avvertita chiaramente anche nel capoluogo Cuneo. Il sisma è stato avvertito distintamente in tutta la valle Maira. Numerose le chiamate ai centralini delle forze dell’ordine.

Al momento sono in corso le verifiche, ma non sembrano esserci danni né feriti.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche