Condividi

eoliePalermo, 28 ottobre 2013 – Una scossa sismica di magnitudo 2.4 si e’ prodotta stamattina tra Capizzi (Messina) e Cerami (Enna), sui monti Nebrodi. L’evento e’ stato rilevato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 5.13 e a una profondita’ superficiale, soli 10,5 chilometri, il che lo ha reso percepibile anche se data l’ora sono stati in pochi a sentirlo. Non si segnalano danni.

Sono stati avvertiti solo strumentalmente, invece, due terremoti che si sono verificati nel mare delle isole Eolie, entrambi alle 7.23 in rapidissima successione, con magnitudo il primo 2.9 e il secondo 2.6, a una ventina di chilometri da Lipari, ma a grandissima profondita’, rispettivamente di 203,2 e di 189.2 chilometri, il che ha impedito che fossero sentiti dagli isolani. (AGI)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCamorra: omicidio nel 1992, due arresti
Prossimo articoloBimbo di 3 anni ucciso con forbici, mamma oggi dal gip