Condividi

Terremoto. Torna la paura in Emilia: la terra trema ancora

La terra torna a tremare in Emilia-Romagna, negli stessi luoghi del sisma del 2012. Due scosse di terremoto di magnitudo 2.7 sono state registrate a Finale Emilia (Modena), epicentro del forte sisma di magnitudo 5.9 che colpì la zona nel maggio del 2012. Secondo i rivelamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, le scosse sono avvenute a 00:42 e alle 2:14 con ipocentro a 5 km di profondità ed epicentro tra i 3 e i 5 km da Finale. Non si segnalano danni a persone o cose.

Sciame sismico ancora in corso in Centro Italia: alle 7:10 una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata a 2 km da Fiordimonte (Macerata) ed è avvenuta a 8 km di profondità. Ieri, nel cratere sismico, erano state registrate altre scosse: una di magnitudo 2.5, alle 21:26, con epicentro a 5 km da Norcia (Perugia); prima ancora, nel tardo pomeriggio (18:40) un altro sisma, di magnitudo 2.8, è stato registrato nei pressi di Posta (Rieti).

Fonte: LEGGO
*foto del 2012

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteDonna insegue il ladro dopo la rapina e lo fa arrestare
Prossimo articoloSchianto fatale: muore la mamma, grave la figlia. La sera prima un’altra tragedia della strada