Condividi

Da oggi Adam El Hamami e Ramy Shehata sono cittadini italiani.

È stato infatti ufficialmente trascritto il conferimento della cittadinanza italiana dei due ragazzi della scuola Vailati di Crema, di origine marocchina ed egiziana, che hanno contribuito a sventare l’attentato al bus a bordo del quale viaggiavano coi compagni di scuola, poi incendiato dall’autista lo scorso 20 marzo. La cerimonia oggi nella Sala dei Ricevimenti del Comune di Crema.

“Cittadini dei nostri cuori, prima ancora che dell’Italia, un Paese che vi chiediamo di continuare ad amare e servire”, ha detto il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, rivolgendosi ai due ragazzini che lo scorso 20 marzo, con un atto che il Presidente Sergio Mattarella nei suoi decreti definisce “di alto valore etico e civico”

 

Subito dopo l’episodio del fallito attentato al pullman, Ramy raccontò il segreto della sua freddezza nel chiamare subito i carabinieri, mossa che ha reso possibile poi tutto il successivo intervento e la sua efficacia: “So il numero perché da grande voglio fare il loro lavoro. Per aiutare gli altri e per essere rispettato. Carabiniere o farmacista”. Oltre alla chiamata alle forze dell’ordine, lo studente ha pensato a una tattica per chiamare i genitori e non creare sospetti.

“Pensavo che mi avesse sentito chiedere aiuto, allora quando ho fatto le altre telefonate a mio papà ho parlato in arabo usando il tono delle preghiere, ho fino di pregare, per sentirmi più sicuro”.

Il padre di Ramy parla delle gesta del ragazzo e di come si guadagni l’integrazione in Italia: “Ha fatto il suo dovere. In Italia abbiamo trovato una certa felicità, anche se la vita è difficile. L’integrazione te la guadagni con il sudore della fronte e quando l’hai ottenuto vuoi che sia riconosciuta. La cittadinanza è un segno formale importante”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCinture di sicurezza, multa doppia al guidatore se il passeggero non la indossa
Prossimo articoloCarabiniere ucciso, uno dei due fermati fotografato bendato in caserma: parte un'indagine