Terrorismo, arrestato egiziano affiliato Isis: era a Foggia

Il 58enne, che insegnava religione ai bambini di un centro culturale, è stato incastrato da alcune pubblicazioni internet

Operazione antiterrorismo a Foggia. In manette un uomo di origine egiziana e con cittadinanza italiana, di 58 anni, sposato con una donna italiana, accusato di fare parte dell’Isis. Lo riporta tgcom24

Perquisita la sede dell’associazione culturale “Al Dawa” della città pugliese, di cui l’uomo era il presidente. Sequestrati i conti correnti.

L’uomo, che teneva lezioni di religione ai bambini del centro culturale islamico di Foggia, sarebbe stato incastrato da alcune pubblicazioni internet e da riscontri investigativi.

 

In totale sono state tre le perquisizioni, personali e domiciliari, eseguite all’alba dalla polizia.

Il Gigo della Gdf ha proceduto al sequestro preventivo urgente della sede dell’associazione e dei conti correnti del cittadino egiziano.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche