Condividi

Attacco di un nucleo di terroristi fra i passeggeri dell’aeroporto ma all’improvviso intervengono i nuclei speciali di carabinieri e polizia in assetto da combattimento che, mitra in pugno viso coperto dai mephisto, liberano ostaggi e neutralizzano i terroristi. La notizia è stata riportata dal sito legato all’emittente locale TeleNord.

Genova – E’ stato questo il drammatico scenario ricostruito stamane all’aeroporto di Genova da carabinieri e polizia per addestrare i nuclei speciali anti terrorismo.

L’esercitazione è stata svolta dopo le 8.50 e si è conclusa in circa un’ora, un lasso di tempo scelto perché in aeroporto non c’erano voli.

I passeggeri presenti e tutte le persone che si trovavano nello scalo sono stati più volte avvertiti che quanto stava avvenendo era solo una simulazione.

Protagonisti principali dell’esercitazione sono stati i nuclei speciali anti terrorismo di polizia e carabinieri, l’ Unità Operative di Primo Intervento (Uopi) della Polizia di Stato e l’Api dell’Arma dei Carabinieri.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePalpeggia una poliziotta. E' libero dopo poche ore
Prossimo articoloLadro ucciso: la famiglia fa causa e chiede 125mila euro di risarcimento