Condividi

Un presunto sequestro di persona è stato sventato a Torino dalla polizia. Agenti della squadra volanti hanno bloccato dopo un lungo inseguimento un furgone in corso Vinzaglio su cui, insieme a tre uomini di nazionalità straniera, si trovava una donna legata con delle fascette. A dare l’allarme, secondo le prime informazioni, erano stati alcuni passanti da piazza San Carlo che avevano assistito alla scena.

IL SEQUESTRO

Stando a quanto riferisce Repubblica, la donna potrebbe essere stata trascinata sul furgone mentre tentava di salire su un’auto, poi è stata legata ai polsi con le fascette da elettricista. Le indagini della polizia sono in corso per comprendere che cosa sia accaduto e come mai la donna sia stata sequestrata. A dare l’allarme poco prima delle 11 erano stati alcuni passanti che nella piazza più centrale di Torino hanno assistito alla scena.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteReggio Calabria, giovane beccato con l'amante sullo scooter: "Se mia moglie sa qualcosa io ti ammazzo!"
Prossimo articoloPoliziotto si suicida lanciandosi da un viadotto, la rabbia del sindacato: "invece di spreperare denaro per autoincensazioni della casta, si aiutino gli agenti"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.