Condividi

Drogato, in stato di overdose, è stato raccattato in piena notte dal 118 nel centro storico e portato al pronto soccorso del Galliera, l’ospedale più vicino, quello dove finiscono tutte le persone raccolte in stato di abuso di alcol e droga nella città vecchia. Lì l’uomo, un 36enne, ha cominciato a dare in escandescenze proprio durante la visita, ha minacciato il personale medico e infermieristico presente, arrivando persino a rompere una mano all’infermiere che stava tentando di assisterlo: l’aggredito guarirà in 30 giorni dalla frattura composta.

L’uomo è stato denunciato per resistenza, aggressione e minacce da una pattuglia della polizia che si è trovata per caso a passare dal pronto soccorso e che è intervenuta per fermare la furia dell’uomo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRoma, assolto il Carabiniere che sparò al ladro: ma l'Arma vuole cacciarlo
Prossimo articoloXm24, i poliziotti scrivono al Sindaco: "Abbiamo subito una violenza psicologica"