Condividi

La Sezione Archeologia del Reparto Operativo del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale ha recuperato una statuetta bronzea raffigurante una fanciulla con colomba risalente al IV secolo a.C.

L’opera era custodita fino al 1943 alle Terme di Diocleziano del Museo Nazionale Romano.

Era stata successivamente individuata nel museo “zu Allerheiligen” di Schaffhausen, in Svizzera, che l’aveva ricevuta in donazione da un importante industriale e collezionista svizzero.

Le indagini dei Carabinieri avevano permesso di ricostruire tutta la vicenda relativa al furto e alla ricettazione della statuetta. La storia dell’opera era iniziata dal suo rinvenimento, nel 1903, in una campagna di scavi del tempio di Giunone nell’area archeologica dell’antica citta di Norba Latina e musealizzata presso le Terme di Diocleziano.

Il furto è avvenuto nel periodo bellico: la scultura è stata localizzata negli anni Sessanta in due importanti musei statunitensi, i quali l’avevano esposta e pubblicata nei rispettivi cataloghi.

Successivamente i Carabinieri l’avevano individuata tra le fotografie di un restauratore di Zurigo. Ciò ha permesso di poter giungere alla cittadina di Schaffausen, dove l’opera risultava esposta dopo la sua donazione avvenuta nel 1991.

La rogatoria internazionale ha reso possibile il rimpatrio della statuetta.

L’opera è ora esposta presso il palazzo del Quirinale in occasione della mostra in corso L’arte di salvare l’arte, che intende celebrare i cinquant’anni del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTruffe online, ecco come vengono usate le foto dei vostri figli che voi mettete su facebook e instagram
Prossimo articoloPalpeggia una poliziotta. E' libero dopo poche ore

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.